[🔴 LIVE] GP Arabia Saudita – Qualifiche

[🔴 LIVE] GP Arabia Saudita – Qualifiche

Ultimate le ultime Prove Libere, sul circuito di Jeddah-Corniche tramonta il sole, e si accendono le luci artificiali che illumineranno le Qualifiche di questo Sabato in Arabia Saudita.

Leclerc e Verstappen si approcciano a questa sessione cruciale come i favoriti per la Pole Position – la Ferrari del monegasco più carica, più incisiva nel settori lenti ed in fase di accelerazione, la Red Bull del campione in carica più scarica, a massimizzare le velocità di punta della ex-Power Unit Honda.

La differenza però si farà ora in Qualifica, quando i motori saliranno di regime – ed i piloti affileranno i limiti attorno al circuito saudita…

Segui in diretta le Qualifiche del GP di Jeddah sul nostro sito e su Twitter dagli account Formu1a:
⚫ LIVE TWEETING: Sara Esposito [@_allthatglitz]
⚫ HASHTAG #Formu1a 

Q1

18:00 Semaforo verde, al via il Q1 delle Qualifiche del GP dell’Arabia Saudita. Mentre ci auguriamo una sessione pulita e safe per tutti, viste le FP3 e la situazione a fondo classifica – firmata Mercedes – ci chiediamo anche chi saranno i primi cinque esclusi?

18:01 Subito in pista Haas, Mercedes, Aston Martin, McLaren – seguite poi dalle due Ferrari su gomma Soft.

18:02 Magnussen chiude il suo primo tentativo in P1 con un 1:30.425, seguito dalle due McLaren di Norris e Ricciardo a due decimi di distanza. Le Ferrari effettuano un doppio giro di riscaldamento come nelle Libere.

18:04 Le due Mercedes sono in pista su gomma Media – Russell un decimo dietro Ricciardo in P5, Hamilton in P11 dopo un giro non pulitissimo…

18:06 Partono i giri per le due Ferrari, subito fuchsia nel S1 e S2 – anche Verstappen ora in pista, per un doppio giro di riscaldamento.

BANDIERA ROSSA A muro la Williams di Latifi nel S2. Latifi sembra aver perso il posteriore in T13 – fortunatamente il pilota fa segno di star bene. Interrotti così i tentativi – fino a quel momento i migliori in pista – di Leclerc e Sainz. Entrambi erano su Soft nuova…

18:14 Bandiera verde, e riprende il Q1. Subito in pista Verstappen e Pérez, entrambi interrotti nel giro di preparazione. Anche Sainz e Leclerc tornano in pista sullo stesso set di Soft…

18:17 Verstappen subito best S1 (poi rimarcato a turno da Leclerc e Sainz) e S2, mentre Tsunoda viene richiamato ai box per un problema.

18:18 Verstappen si porta in P1 in 1:29.330, ma Leclerc e Sainz stanno entrambi concludendo un buon giro. E difatti Sainz sale in prima posizione, scalzando Leclerc di 0.184 e Verstappen di 0.475

18:20 Russell sale in P4, ma Hamilton sembra in difficoltà, piantato nella parte bassa della classifica in P13… Il problema di Tsunoda sembrerebbe essere relativo al carburante.

18:22 Leclerc vorrebbe restare in pista per un altro tentativo, ma gli viene detto di tornare ai box. Verstappen si rilancia, migliorandosi in S1, best S2 e S3 e sale in P2 davanti a Leclerc, +0.073 da Sainz.

18:23 Hamilton è a rischio di esclusione… è sedicesimo. C’è ancora tempo per un altro tentativo.

18:24 A rischio esclusione – insieme a, sembra impossibile, Lewis Hamilton – ci sono anche Hulkenberg e Albon. Tsunoda e Latifi sono già esclusi dalla sessione, impossibilitati a tornare in pista…

18:25 Hamilton nel suo ultimo tentativo. Migliora S1, non migliora S2, migliora S3… chiude in P15 – ma viene scalzato da Stroll, e scivola in P16. Hamilton escluso al Q1…

ELIMINATI AL Q1: Hamilton, Albon, Hulkenberg, Latifi, Tsunoda

Q2

18:33 Semaforo verde, parte ora il Q2. Subito in pista le due Ferrari e le due Haas.

18:34 Tutti tranne le due Alpine sono fuori su Soft usata per il primo tentativo del Q2.

18:36 Questa volta Ferrari effettua solo un giro di riscaldamento – best S1 è subito di Leclerc, così come il S2… ed il S3! P1 provvisoria per Leclerc, in 1:28.883. Sainz ha abortito il suo giro nel secondo settore.

18:38 Pérez (su gomma Soft nuova) chiude il primo tentativo a +0.041 da Leclerc, Russell su gomma Media a +0.735 da Leclerc in P3. Verstappen si lancia ora, mentre Sainz chiude in P3 a +0.156 da Leclerc.

18:40 Verstappen chiude in P3 davanti a Sainz, +0.062 da Leclerc. Alonso sale in P5 a mezzo secondo dal tempo di Leclerc.

18:42 Intanto Ocon viene bloccato da Ricciardo nel suo giro lanciato – l’incidente sarà investigato dopo la sessione per impeding. Bottas sale in P6 davanti a Russell, si migliora anche Zhou ma resta per ora escluso dal Q3 in P11…

BANDIERA ROSSA Brutto, brutto impatto contro le barriere per Mick Schumacher!

Haas comunica che Mick è cosciente, assistito dai paramedici intervenuti per sollevarlo dalla vettura. Il giovane pilota della Haas è diretto al centro medico.

19:04 La sessione non è ancora ripresa, ma arrivano i primi documenti FIA per gli incidenti notati prima in pista. Ricciardo investigato sia per una situazione nella pitlane che per l’impeding ai danni di Ocon. Investigati per unsafe release anche Albon e Magnussen.

19:12 La Safety Car torna in pista mentre continuano gli accertamenti sullo stato delle barriere – e della stessa pista – nel punto dell’impatto. Ancora nessuna notizia su quando riprenderà la sessione.

19:35 Il Q2 riprenderà alle 21:40 ora locale – cioè tra 5 minuti!

19:40 Bandiera Verde, riprende il Q2.

19:41 Riprende ora il Q2 con tutti fuori in pista. Gomma Soft nuova ora (usata solo per un outlap nel caso di Ferrari), per gli ultimi giri che decideranno la Top 10 che avrà accesso al Q3…

19:43 Parte per primo Magnussen – ma poi alza il piede e si prepara ad un secondo tentativo. Doppio giro di riscaldamento per le Ferrari e le Red Bull, mentre Norris migliora il suo S1 e S2, ma resta in P8.

19:46 Partiti Sainz e Leclerc. Un po’ di traffico in pista, Sainz migliora il S2 e segna best S3 salendo in P1 davanti a Leclerc. Tra i due 0.094s! Magnussen sale in P8, Russell in P10. Fuori le due McLaren, l’Alfa di Zhou, Stroll e Schumacher.

ELIMINATI AL Q2: Norris, Ricciardo, Zhou, Schumacher, Stroll. 

Q3

19:53 Ci siamo – ultimi 12 minuti di queste Qualifiche a Jeddah. La Pole sembra essere contesa tra ben quattro aspiranti… due Ferrari, due Red Bull.

19:57 Leclerc e Sainz partono per il primo tentativo, Leclerc un po’ disturbato da Verstappen in fase di lancio. Tra i due c’è un nulla – ma la spunta Sainz, in pole provvisoria in 1:28.402. P2 Leclerc, a +0.044s.

19:58 Pérez sale in P3, +0.152s da Sainz. Verstappen è impegnato nel suo primo tentativo, ma paga 4 decimi nel primo settore – e chiude in P6.

19:59 Russell chiude il suo tentativo, ma non si schioda dalla decima posizione. Verstappen lamenta di non aver avuto grip…

20:00 Le due Ferrari tornano già in pista per il loro ultimo tentativo. I due sono divisi da un nulla – sarà una bella battaglia fino alla fine. Intanto Russell riesce a migliorarsi al secondo colpo, salendo in P5 davanti ad Alonso e – a sorpresa – Verstappen.

20:02 Entrambe le Ferrari effettuano un doppio giro di riscaldamento, al contrario del primo tentativo. Bottas sale in P6 dietro Russell, Ocon è in P4.

20:04 Entrambe le Ferrari effettuano un doppio giro di riscaldamento, al contrario del primo tentativo. Bottas sale in P6 dietro Russell, Ocon è in P4.

20:05 Parte ora il giro delle due Ferrari. Leclerc davanti, best S1 – 3 decimi su Sainz, che ha avuto un po’ di sovrasterzo. Best S2 per Leclerc – sta andando per la pole… sta andando per la pole… E LECLERC SALE IN P1 CON 1:28.225! Sainz chiude in P2 a +0.177!

20:06 Ma attenzione! Arriva Sergio Pérez – che fa buon uso del setup più scarico, e ruba la pole a Leclerc per 0.025s! Verstappen chiude quarto, dietro Sainz.

Autore: Sara Esposito